mercoledì 8 maggio, ore 21:00

Micheliny VerunschkResta solo il fuoco

Violenza di genere e fanatismo religioso nell’ultimo romanzo dell’autrice che ha vinto nel 2022 il Premio Jabuti, il più importante riconoscimento letterario brasiliano.In questo romanzo ruvido e perturbante Micheliny Verunschk racconta una storia di mistero e violenza, che mescola reale e meraviglioso come nella migliore tradizione latinoamericana.

Il libro

In una comunità rurale del Brasile una donna viene arsa viva. A uccidere Celeste sono i genitori e il fratello, in un rituale che parte come un esorcismo e finisce come il rogo di una strega. Tra gli interrogatori della polizia e le analisi della scena del crimine, i protagonisti del tragico evento prendono voce per consegnarci la loro versione della storia. Il ritratto che ne emerge è quello di una località isolata, segnata dall’arrivo di una nuova confessione religiosa. In questo luogo dimenticato dalle mappe, fondamentalismo e mentalità patriarcale si mescolano generando un’ondata di brutalità. Sullo sfondo, una natura indifferente, col suo ciclo inarrestabile di generazione e distruzione. Un’enigmatica figura femminile tiene le fila del racconto, cerca di ricostruire l’accaduto e trovare le cause dentro una cornice più ampia, in cui i fatti recenti si fanno specchio di oppressioni antiche: di genere, di classe, coloniali. Qui le avversità della vita hanno favorito l’adesione a dottrine estreme, con la complicità delle istituzioni religiose e politiche che si sono spartite gli spazi di potere. In questo romanzo ruvido e perturbante Micheliny Verunschk racconta una storia di mistero e violenza, che mescola reale e meraviglioso come nella migliore tradizione latinoamericana.

L'autrice

Micheliny Verunschk è una delle maggiori scrittrici contemporanee del Brasile. Ha pubblicato poesie, romanzi e racconti. Il suo quinto romanzo, O Som do Rugido da Onc¸a, ha vinto il più importante premio letterario brasiliano, il Premio Jabuti, nel 2022. In Italia è stata tradotto un suo titolo nel 2024 da 66thand2nd: Resta solo il fuoco.